Venerdì: nuovi libri editoria

Buonasera, laboratorianti!

Eccomi qui, scusate il ritardo.


Oggi cito i nuovi libri che ho scovato nelle ultime settimane su scrittura e editoria.


– L'editore presuntuoso, Sandro Ferri

Un interessante viaggio nel mondo della media editoria dagli occhi dell'editore di e/o


– Le ragioni del dubbio, Vera Gheno

Lo definisce l'autrice stessa il sequel di Potere alle parole, un saggio introduttivo alla linguistica e divulgativo in merito all'uso delle parole nel linguaggio narrativo e in quello di tutti i giorni.


– I quaderni di Panta, Scrittura Creativa a cura di Laura Lepri

Ritrovato all'usato, lo aspettavo da tanto. L'altro (sull'editoria: Panta, Editoria a cura di Elisabetta Sgarbi) mi aveva fatto impazzire, quindi conto anche su questo.


– Comunicare il libro, Frattini per Ed Bibliografica

Come si comunica il testo in campo editoriale e web. Un gioiello.


– Lo scrittore emergente in Italia, Debora Borgognoni

Un breve saggio sulla figura dell'emergente in Italia (del 2017) anticipa molti fattori odierni e spiega soprattutto le basi del funzionamento editoriale per chi scrive.


– Retorica della narrativa vol III, W.C. Booth

I primi due (più basic) non li ho letti. Questo l'ho iniziato ieri: direi ottimo per approfondire la scrittura narrativa da una prospettiva diversa rispetto alla famigerata “scrittura creativa”.


Questi gli ultimi acquisti.

Domani, come sempre, riceverete il link tra le 9:10 e le 9:20


E parleremo di un bel po' di cose.


A presto!

Gloria


PS. ho comprato anche La mascella di Caino. Ma perché?