Mercoledì: confronto

Buongiorno, laboratorianti!

Ci siamo! Pronte a leggere le 20 pagine di aggiunte e le modifiche fatte?

Ora vi spiego tutto.


Allora, cerchiamo di andare con ordine.

Qui sotto troverete il file con tutta la parte aggiunta ex novo. Sono circa 20 pagine, da quando Maddalena entra nello studio fino all'inserimento del viaggio a Bologna in cui ripercorre, con una digressione (stile principe dell'autrice) anche una giornata particolare a casa Cerri, con l'aggiunta di Valerio (in un ruolo a mio parere ottimo!) e delle false piste per Maddalena. Questo file sarà, d'ora in poi, quello sul quale lavoreremo a lezione perché l'autrice ci ha lasciato qualche briciola di pane qua e là, sotto forma di commenti a margine, su come vorrebbe evolvesse la trama. Ovviamente, troverete anche le modifiche e le risposte al lavoro fatto lo scorso sabato.

26_02 RISPOSTE (nuovo file editing)
.docx
Download DOCX • 89KB

Come potete vedere, l'aggiunta è davvero sostanziosa e a mio parere molto buon (fatemi sapere, se vi va, cosa ne pensate su IG). Molte delle cose che ha cambiato e la direzione un po' diversa che prenderà la trama le spiega nel file Chiarimenti 6, che vi allego qui sotto.

Chiarimenti 6 – LABusssola
.pdf
Download PDF • 94KB

In questo file, vedrete, ci sono anche delle domande e qualche idea forse brillante, ne riparleremo sabato. Infine, qui sotto, ho aggiornato il file delle cose da sistemare aggiungendo le nuove idee e le conseguenze delle modifiche fatte. Oltre a ciò che ho scritto nella lista che vi allego, l'autrice tiene in considerazione tutti i vostri esercizi in merito (numero 4).

Aggiornamento (26_02) – Lista delle cose da sistemare
.docx
Download DOCX • 19KB

Oggi niente file bianco perché lo è già quasi tutto.


Nota sul prossimo incontro, 5/03: C'è tanto di cui discutere. La lezione di questo sabato prevederà almeno quaranta minuti su questo aspetto. Io creerò un file riepilogo (la presentazione, come sempre) con i punti essenziali, ma chiederò a voi di ragionare, brevemente, sulle aggiunte e sulle possibilità del testo. Quindi, preparatevi una scaletta di cose importanti da tenere a mente e delle quali vorrete parlare. Dopodiché, andremo avanti con l'editing.


Importante. Il laboratorio, volente o nolente, è un ambiente “protetto”. Però, stiamo imparando come si svolge un editing, quindi la domanda sorge spontanea: che cosa accadrebbe se fosse un autore della nostra scuderia di committenti? Come reagire a 20 pagine di aggiunte non contemplate nel preventivo iniziale? La risposta è abbastanza semplice: si contemplano. Quindi, in questo caso, si farà un documento allegato al contratto che conteggia le nuove cartelle e il lavoro che si farà su di esse, perché fanno parte del romanzo e devono essere retribuite. Se avete domande su questo o altri aspetti della collaborazione freelance (perché parlo di freelance, per la CE c'è poco da fare) scrivetemi una mail e riservo lo spazio per altri articoli o storie IG.


Domani, invece, parlerò di letteratura per l'infanzia e per ragazzi.

Spero di aver detto tutto,

A presto!

G.