Lunedì: riepilogo

Buon lunedì, laboratorianti!

Sono in piena astenia post-vaccino, ma l'autrice mi ha mandato le mappe e non potevo non condividerle.


Ve le allego, sono due: città e paesello. Le scritte in rosso sono le mie, vedrete che ho inserito la mappa reale e che c'è qualche problemino. Quale? Ne riparliamo.


Mappa città
.pdf
Download PDF • 261KB

Mappa Bettada
.pdf
Download PDF • 183KB

Per quanto riguarda le frasi, ecco le scelte:


1, taglio della velina

“Prendi il rotolo, apri e fa’ tre pieghe a fisarmonica. Uno, due, tre. Inforca le forbici divaricate e scorri in avanti con un affondo deciso. Et voilà! La velina si taglia come burro.” (consigliata da Giorgia)


2, la viuzza e la nebbia

“Per questo, quando finivo di lavorare più tardi del solito, tornavo a casa passando per il ponte illuminato e non per la solita stradina di campagna.” (consigliata da Francesca)


3, reggere l'abito

“Elena reggeva l’abito in alto con non poca fatica: quando sentì un fastidio dipanarsi lungo il braccio, picchiettò le unghie scosse sulla gruccia per catturare l’attenzione del signor Cerri. «Allora?» (consigliata da Serena con alcune modifiche dell'autrice)


Direi che sono ottimi compromessi! A me piacciono tutti. Qui sotto, il file che abbiamo visto sabato sull'evoluzione della storia e del conflitto di Maddalena.


Chiarimenti 502
.pdf
Download PDF • 11.75MB

Domani parlerò delle domande tipiche di chi scrive. Self o CE? Concorsi letterari sì o no? Propongo illustrazioni? Come scrivo la sinossi? Eccetera.


Un abbraccio!

Gloria